dormire con i capelli legati fa male?

Dormire con i capelli legati fa male?

DIPENDE!

Scopri come prenderti cura dei tuoi capelli anche mentre dormi..

Prima di andare a letto dovremmo prenderci cura dei nostri capelli proprio come facciamo con al nostra pelle…

La sera ti strucchi e meti la crema idratante o quella antirughe…ma i capelli?

Ci sono dei semplici e veloci gesti che dovresti fare prima di metterti a letto…sopratutto se hai i capelli lunghi!

spazzolare i capelli
La prima cosa è spazzolare i capelli!

Spazzolare i capelli è un gesto banale ma sottovalutato. Infatti ti permette di eliminare i residui di lacca e polvere responsabili della mancanza di lucidità, elimina nodi e increspature che rendono la chioma disordinata e stimola la micircolazione sanguinia che prevenendo la caduta.

Se come me dormi “litigando con il cuscino” è impensabile andare a letto con i capelli sciolti…sia d’estate che di inverno, trovarmi con i capelli sul viso è davvero fastidioso.

 

litigare con cuscino
Ci sono 3 acconciature che puoi adottare…e una ti permette di ritovandoti anche già pettinata la mattina successivalaughing

Prima di svelarti le mie tre acconciature preferite per andare a letto, voglio darti due piccoli consigli. Se hai i capelli ricci utilizza una crema senza risciacquo che nutrirà durante la notte la tua chioma. Se hai i capelli lisci, fini e facilmente annodabili scegli la terza acconciatura e applica una piccola quantità di cera modellante per avere un effetto modellato la mattina successiva. wink

CHIGNON ANANAS

Da sempre l’acconciatura più cool e versatile che tu possa scegliere..

Opta per lo chignon anche per la notte. Utilizza un elastico morbido e non troppo stretto (come quello nell’immagine qui sorro) e posizionalo nella parte alta della testa i ìn modo che non ti dia fastidio sul cuscino.

elastico gomma
chignon ananas

CODA BASSA

Se pensi possa darti fastidio lo chignon alto, scegli una coda bassa all’altezza della nuca ma non lasciarli sciolti, fai una treccia così eviterai che si arruffini nella notte.

Vale la stessa regola di prima, scegli un elastico morbido e lascia lento quello posizionato alla base della nuca.

coda bassa con treccia

DOPPIA TRECCIA

Sei una persona a cui piace ottimizzare i tempi?

Ecco l’acconciatura giusta!

Prima di andare a letto inumidisci leggermente i capelli, pettinali molto bene e fai 2 o anche 3 trecce alla francese inserite. Due laterali e una centrale.

Così facendo al tuo risveglio, potrai sciogliere le trecce e avrai l’acconciatura perfetta per il giorno.

Di seguito puoi vedere l’effetto che avrai la mattina successiva.

trecce francese
trecce sciolte

Qualunque acconciatura tu scelga è fondamentale la scelta dell’elastico che dovrà restare morbido e lento. Non andare a letto con le mollette, oltre ad essere fastidiose rischiano di spezzare i capelli per lo sfragamento con il cuscino!wink

SE ANCORA NON LO HAI FATTO…ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER E NON PERDERTI LE NOVITA’.

Chi sono

Newsletter

Se ti è piaciuto questo articolo condividilo